gen 09, 2020
CYBERBULLISMO, UN FENOMENO CHE PUÒ AVERE CONSEGUENZE DEVASTANTI

CYBERBULLISMO, UN FENOMENO CHE PUÒ AVERE CONSEGUENZE DEVASTANTI

Il Presidente dell'Ordine degli Psicologi di Puglia Gesualdo: "Un uso consapevole delle chat e dei social può evitare che il virtuale azzeri il reale"    

Adolescenti iscritti nel registro degli indagati dalla Polizia Postale per il reato di diffusione e detenzione di materiale erotico che coinvolgeva soggetti minorenni. Un episodio di violenza e cyber bullismo a Bari che gli investigatori hanno intercettato tra le chat e i social in cui "abitano" i nativi digitali.
"La rete è piena di insidie ed oggi la rete è anche alla base della vita sociale" afferma Vincenzo Gesualdo, presidente dell'Ordine degli Psicologi della regione Puglia "quindi non possiamo permetterci di sottovalutare le dinamiche interne ad essa".

"Il cyberbullismo rappresenta una delle conseguenze più pericolose presenti nel mondo virtuale, un vero e proprio reato, in quanto sfrutta le insicurezze personali e le vulnerabilità delle vittime per causare loro umiliazioni e danni psicologici. Ansie, depressione e, nei casi peggiori gli istinti suicidi, sono le conseguenze psicologiche legate a questo fenomeno. Uno degli errori - del tutto comprensibile - che commette la vittima di cyberbullismo è quello di non parlarne con nessuno, assumendo quindi un atteggiamento passivo che altro non è che linfa vitale per i carnefici" continua Gesualdo.

"L'estrema velocità con la quale si sta evolvendo la tecnologia, le nuove modalità di interazione che ogni giorno entrano nelle nostre vite, non ha permesso ai nativi digitali di comprendere in modo consapevole i veri rischi e i danni potenziali intrinsechi. Le scuole e le agenzie educative che interagiscono con gli adolescenti, oggi hanno una missione più complessa da affrontare, nella quale il nostro Ordine è sempre pronto a giocare un ruolo di collaborazione e supporto".      

Con preghiera di pubblicazione.    

Per maggiori informazioni o interviste:
Presidente Ordine Psicologi Regione Puglia
Vincenzo Gesualdo, tel. 348 771 9659  

Condividi:

Torna indietro