set 05, 2018
Violenza sulle donne, Di Gioia: “Un plauso al corso sull’affettività della scuola media Duse di Bari”

  Violenza sulle donne, Di Gioia: “Un plauso al corso sull’affettività della scuola media Duse di Bari” Il presidente dell’Ordine degli Psicologi: “I ragazzi vanno educati alla sessualità e all’affettività, crediamo che l’iniziativa debba essere replicata in tutte le scuole della Puglia”

Un plauso all’iniziativa del dirigente scolastico della scuola media Duse di Bari, Gerardo Marchitelli, viene rivolto da Antonio Di Gioia, presidente dell’Ordine degli Psicologi della Puglia. “Introdurre nel programma scolastico lezioni sull’affettività, non significa solo dare importanti informazioni ai ragazzi in tema di sessualità, cosa alquanto opportuna, ma soprattutto iniziare un importante lavoro di educazione, alla base per ridurre gli episodi di violenza. Educare dunque al piacere con consapevolezza, perché la sessualità combinata con l’affettività produce uno scambio consapevole di emozioni e piacere non edonistico”. “Oggi si crede, erroneamente, di saperne di più, per via dell’accesso libero e indiscriminato alle notizie disponibili sul web, ma queste informazioni, non mediate da professionisti, rischiano di offrire verità parziali se non addirittura contorte, su certe tematiche”, aggiunge Di Gioia. “E allora bene ha fatto il dirigente della scuola Duse ad introdurre un corso con la partecipazione di diversi esperti, fra cui gli psicologi. Sarebbe opportuno che iniziative del genere vengano replicate in tutte le scuole e per questo lanciano un invito al responsabile dell’ufficio scolastico regionale, affinché un corso sull’affettività venga effettuato in tutte le scuole medie della regione. E’ un’età importante e questo potrebbe essere un passaggio cruciale nella lotta alla violenza, un investimento sociale sul futuro”.

Condividi:

Torna indietro