mag 28, 2021
Avviso pubblico della Regione Puglia per la selezione e formazione dei soggetti idonei a svolgere la funzione di tutori volontari di Minori stranieri non accompagnati (MSNA)

Martedì 18 maggio, alle ore 11:00, l'Ordine degli Psicologi della Regione Puglia nella persona della Vice Presidente Dott.ssa Giovanna Teresa Pontiggia, ha partecipato alla sottoscrizione del protocollo (agli atti) tra gli ordini professionali, le associazioni di categoria e l'Ufficio del Garante regionale dei Diritti del Minore per l'organizzazione del corso per aspiranti tutori di minori stranieri non accompagnati(MSNA).

Con all'approvazione della legge 47/2017 – più nota come "Legge Zampa", dal nome dalla sua prima firmataria, l'on. Sandra Zampa – è stata istituita la figura del tutore volontario quale rappresentante legale e portavoce degli interessi dei minori stranieri non accompagnati.

Il Tutore è una figura cardine nel processo di accoglienza, nell'esercizio della sua funzione di tutela legale, è espressione di genitorialità sociale e di cittadinanza attiva e, la sua missione non è solo la rappresentanza giuridica di un minore straniero non accompagnato, ma  mira soprattutto alla creazione di una relazione con il minore ed alla comprensione dei suoi bisogni e dei suoi problemi.

Al link che segue è disponibile l'Avviso pubblico della Regione Puglia per la selezione e formazione dei soggetti idonei e interessati a svolgere la funzione di tutori volontari di Minori stranieri non accompagnati, da inserire nell'elenco presso i Tribunali per i Minorenni della Puglia (art. 11 Legge 7 aprile 2017, n. 47) e il relativo modello di partecipazione.

Il termine ultimo per la presentazione delle istanze dei corsisti è fissato per il giorno 1 giugno 2021, con invio delle istanze esclusivamente a mezzo pec.

Info: garanteminori.consiglio.puglia.it

Condividi:

Torna indietro