Psicologo in farmacia

Sulla scia delle precedenti esperienze di promozione della professionalità dello psicologo, l’Ordine degli Psicologi della Regione Puglia intende rinnovare, nei prossimi mesi, un nuovo protocollo sperimentale, che consentirà la presenza degli psicologi all’interno delle Farmacie, ormai divenuti luoghi strategici in una logica di integrazione professionale e valorizzazione delle diverse specificità professionali.

 

Nelle precedenti esperienze, il Protocollo di intesa “Rete di sportelli per i cittadini”, anche noto come Progetto “Lo Psicologo in farmacia” è stato siglato fra l’Ordine degli Psicologi della Regione Puglia e l’Ordine dei Farmacisti di Foggia.

Tale intesa è nata dalla necessità di realizzare una rete di sportelli di ascolto, con psicologi a disposizione dei cittadini, direttamente sul territorio.

L’accesso ai servizi di sostegno psicologico è un’opportunità della quale poche persone usufruiscono per diverse ragioni. Queste vanno dalla difficoltà nel sostenere i costi, fino alla scarsa conoscenza o al pregiudizio legato alla forma di aiuto psicologico. Di qui l’idea di offrire ai cittadini pugliesi l’opportunità di accedere ad un servizio gratuito, di facile fruizione e di elevata qualità.

Il Progetto ha consentito agli psicologi di effettuare attività di consulenza psicologica, in tutte le farmacie della provincia di Foggia che hanno aderito al progetto, potenziandoli, così, in veri e propri Punti Salute polifunzionali, divenendo così nuovi e qualificati presidi sul territorio per la salute e la prevenzione.

Il Progetto ha previsto la presenza, nelle farmacie della Provincia aderenti al progetto, di uno psicologo, iscritto all’Albo dell’Ordine regionale che, un giorno a settimana, ha offerto gratuitamente un servizio di counseling psicologico e sostegno, oltre a momenti di ascolto e orientamento, con la finalità di dare alle persone una prima “chiave di lettura” del loro disagio e orientarle verso un corretto percorso diagnostico-terapeutico.

 

Il Progetto si è sviluppato in un arco di tempo compreso tra ottobre e dicembre 2016, con l’obiettivo di:

  • istituire punti di ascolto e di risposta ai bisogni psicologici, con caratteristiche di facile fruibilità e accesso da parte della cittadinanza;
  • promuovere la rete delle Farmacie come punti di eccellenza sul territorio per la salute e la prevenzione trasformandole in Punti Salute Polifunzionali;
  • dare impulso alla figura e il ruolo dello psicologo quale risorsa per il benessere psicologico e sociale dei cittadini;
  • promuovere e sviluppare una rete di collegamenti tra punti di ascolto e strutture sanitarie e sociali territoriali per gli eventuali interventi successivi al counseling psicologico;
  • condurre una ricerca sui bisogni dei cittadini della Provincia di Foggia intercettando il disagio psichico e sociale e rilevando la specificità della domanda in funzione di eventuali interventi socio-economici istituzionali;
  • dare impulso alla realizzazione di interventi mirati, finalizzati alla prevenzione delle situazioni-limite, al sostegno e alla realizzazione di percorsi tesi a garantire la qualità della vita dei soggetti richiedenti assistenza;
  • elaborare un report inerente le problematiche sociali che emergeranno e sulle maggiori richieste ed esigenze della cittadinanza.

Responsabile del Progetto è la Commissione “Psicologia della Salute, Sanità, Politiche Sociali e Terzo settore” dell'Ordine.

Per informazioni è possibile inviare una email all'indirizzo segreteria@psicologipuglia.it o contattare il Coordinatore della Commissione dott. Geremia Capriuoli, al num. 3333538259.

Condividi:

Torna indietro